Da Rhinoceros e Autocad a Cinema 4d: importare in modo facile e senza problemi

Vi illustro un semplice tutorial per importare da Rhinoceros a Cinema 4D i nostri modelli attraverso l’estensione obj.  Tale formato garantisce il risultato migliore e la gestione dei parametri in modo abbastanza preciso prima dell’esportazione

Cos’è l’obj?

Wavefront Obj è un formato di interscambio snello ed affidabile che supporta Linee, Poligoni, Curve e Superfici freeform come quelle NURBS.
E’ consigliabile in Rhino, ma questo vale per tutti i programmi, lavorare sui livelli in modo da disporre della geometria effettiva semplicemente selezionando il suo livello di giacenza ed eliminare errori di selezione non voluti.
Partiamo da una semplice geometria modellata in Rhino.

Si consiglia di verificare sempre prima dell’export se ci sono aperture in corrispondenza di bordi di tangenza e chiusura. Si usa per far questo lo strumento di ANALISI BORDI

Procedura

Selezionare gli oggetti da esportare e da File>esporta selezione selezionare l’obj come tipo di esportazione.
Vi apparirà una finestra come questa

Da qui si possono controllare i parametri per l’esportazione. Cambiate tutti i valori così come mostrato
nell’immagine. Per Cinema 4D è necessario abilitare l’opzione Mesh poligonale perché non supporta entità come le Nurbs. Le curve di taglio delle Superfici Nurbs possono essere quindi salvate in modalità polilinea e/o Curva.
Le ultime quattro caselle sono facilmente comprensibili.
L’opzione Y-su invece È importante, perché in Rhino gli Assi Globali sono strutturati in modo Z risulti come l’asse verticale. Al contrario,in Cinema 4D, Y È l’asse Verticale, quindi per non avere un modello ribaltato su di un fianco è indispensabile spuntare questa opzione.
Salvare il file sul disco Fisso e cliccare sul pulsante OK.
Rhino vi offre a questo punto la possibilità di determinare la qualità in uscita della maglia poligonale.
Una terza finestra di controllo vi comparirà a monitor. All’interno di questa finestra di dialogo utilizzate lo Slider a scorrimento per determinare la bontà della Mesh finale. In alternativa allo Slider se cliccate su controlli dettagliati, potrete controllare meglio l’esportazione tramite parametri più matematici. Ulteriori note tecniche su questi parametri li potete trovare nell’Help in linea di Rhino.
Ora abbiamo il nostro modello in obj!
Apriamo Cinema 4d e aggiungiamo/merge il nostro modello alla scena
Come si vede ogni oggetto ha una sua texture e i nomi nella gestione oggetti vengono conservati
Si può così mappare l’oggetto ed effettuare il rendering finale con i giusti parametri.
Buon Lavoro!

Alternative

Prima alternativa è http://www.rhino.io (scaricabile in versione demo)

Esportazione da Rhinoceros a cinema 4d

 

This post has already been read 6577 times!